Avandero Lucia (Istruttrice Trekking)

Vado per sentieri e mulattiere, in pianura, collina e montagna da più di 30 anni perchè amo stare nella natura e sentire il fruscio delle foglie guardando i colori delle stagioni.

Screenshot

Il desiderio di conoscere nuovi panorami camminando su antichi sentieri  di collegamento tra città, paesi e borghi mi ha portato a percorrere negli anni il Cammino di Assisi, il Cammino di San Carlo, la Francigena, e altri ancora, durante i quali ho appreso l’essenzialità del camminare un giorno dopo l’altro portando con me l’indispensabile.

E così i miei orizzonti si sono ampliati, andando oltre le mie montagne e le mie colline dove ho sempre fatto hiking, cioè trekking giornaliero. Avere il cielo sopra di me e respirare a pieni polmoni seguendo il ritmo dei miei passi, mi ha sempre dato la carica per affrontare le giornate scandite da orari precisi e inderogabili negli anni lavorativi.

Ed ecco che ho sentito l’esigenza di dare un riscontro tangibile alle esperienze maturate sul “terreno” e mi sono iscritta alla scuola Csen dove ho conseguito la qualifica professionale di istruttore di trekking ufficialmente riconosciuta: inizia così un nuovo cammino che mi porta a far conoscere le montagne biellesi e il territorio circostante in tutta la sua bellezza e peculiarità.